Da oriente a occidente - SIRFA RIFLESSOLOGIE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dien Chan Zone

A.I.R.F.I. 
International Academy of Italian Facial Reflexology
Accademia Internazionale di Riflessologia Facciale Italiana

DA ORIENTE A OCCIDENTE
La tecnica nasce in Vietnam, attraverso delle punture di aghi sul volto, ma ha lo scopo primario di raggiungere tutta la popolazione.
I vietnamiti già si lavorano il volto per sistemare le loro problematiche di salute da centinaia, migliaia di anni, il professore, su questa abilità consolidata, studia una griglia di punti infinita e di mappature che partono dall’ antica conoscenza di come sono disposti gli organi interni sul volto e si collegano alla sua moderna geniale intuizione di applicare nuove mappe sul volto ed anche sul corpo.
Le tecniche sono perfette per la popolazione ove prendono vita.
Le tecniche valide, le medicine valide, attraversano i confini dettati dagli uomini e dal tempo/spazio e ci vengono in aiuto.
In oriente la visione olistica della salute è molto interessante ed assomiglia alle nostre antiche tradizioni che abbiamo perso in nome della medicina ufficiale ma che ultimamente stiamo recuperando facendo in modo che in aiuto della medicina ufficiale ci sia la medicina complementare, tra cui anche la nostra tecnica.
In oriente la modalità di applicazione delle stesse è più invasiva rispetto all’occidente.
Se vogliamo salvarle … e renderle possibili, dobbiamo decodificarle in favore della popolazione che le utilizzerà.
Questo è stato il nostro compito, il compito di Beatrice e di Vittorio, il dovere dell’accademia, la nostra storia: trovare la lingua corretta affinchè non si perdesse una volta arrivata in occidente e perchè no una possibilità di restituirla a tutti, non modificata, ma implementata e decodificata.
Torna ai contenuti | Torna al menu